community-left

donazioni-left

donazioni-top-left

community-top-left

“AIDS, CRONACA DI UNA RIVOLUZIONE”, IL DOCU-FILM CANDIDATO ALL’OSCAR

aids-cronaca-rivoluzione

Il 27 giugno, in occasione dell’anniversario dei moti di Stonewall del 1969, considerati da un punto di vista simbolico il momento di nascita del movimento di liberazione gay moderno in tutto il mondo, Sky TG24 propone il documentario candidato agli Oscar 2013 Aids: cronaca di una rivoluzione (How to survive a plague).

Leggi tutto

LIBRI. LA NOSTRA AFRICA, DI MICHELANGELO BARTOLO, IN EBOOK

Non lo trovate ancora in libreria anche se lo meriterebbe, ma potete leggerlo sul computer, o come lo scrivente dal suo smartphone. Non posso scrivere che nel leggerlo avrete speso bene i vostri soldi perché praticamente è gratis, ma molto di più regala al lettore pagine avvincenti che lo fanno leggere d'un fiato, con stupore, commozione, divertimento insieme ad una domanda che sorge leggendo: romanzo, sogno o realtà ? Il sogno c'entra a dire il vero qualche cosa: è quello di DREAM, il programma di cura dell'AIDS in Africa di cui l'autore è uno degli ideatori ed animatori.
Un link per trovarlo on-line lo trovate in fondo.
La storia: nel 2001 Michelangelo Bartolo, un angiologo romano, parte per una missione in Mozambico con lo scopo di realizzare un programma sanitario per la prevenzione e la cura dell'Aids. 
Al suo arrivo, viene subito investito da non poche difficoltà: dalla diffidenza iniziale della gente, alla lentezza esasperante della burocrazia, alla dilagante corruzione dei politici locali, che si irradia in maniera tentacolare in ogni aspetto della vita quotidiana. Il tutto proiettato su uno scenario di povertà disarmante, fatto di bambini che vivono allo stremo delle forze, senza un sorriso, una carezza, e di adulti costretti a condizioni di lavoro disumane in un territorio martoriato dalla siccità.
Perso in questo labirinto di frustrazione e di dolore, il medico rivela fin da subito la sua tenacia e il suo amore per gli altri diffondendo in pochi anni il programma di cura in dieci Paesi dell'Africa subsahariana, tra circa centomila persone. Il risultato va oltre ogni previsione: nascono migliaia di bambini sani da madri Hiv positive.
In questi appunti di viaggio, scritti in maniera semplice e diretta ma alleggeriti da un tocco di ironia, ci vengono svelati i retroscena, gli aneddoti più curiosi e le scene di toccante umanità che hanno animato l'esperienza di Michelangelo Bartolo, facendola arrivare dritta fino al nostro cuore e alle nostre coscienze.
L'autore: Michelangelo Bartolo è nato a Roma nel 1964, è un medico angiologo. Dirige il reparto di telemedicina dell'Ospedale S. Giovanni di Roma. È tra gli ideatori del programma DREAM della Comunità di Sant'Egidio per la prevenzione e il trattamento dell'AIDS e della malnutrizione in Africa. Dal 2001 ha compiuto decine di missioni in Paesi africani per aprire centri clinici di cura e servizi di telemedicina.
Il libro è disponibile in ebook (epub) ed in PDF. Istruzioni per scaricarlo si possono trovare QUI

ARCHÉ PRESENTA IL LIBRO LATTE, CHIODO E ARCOBALENO

Per promuovere una cultura capace di porre attenzione all’uomo, di rilanciare la solidarietà sociale, il senso della gratuità e dell’accoglienza, Arché ha promosso, nell’anno in cui ricorrono i 20 anni dalla sua fondazione e l’anno europeo del volontariato, la pubblicazione di un libro.

Latte, chiodo e arcobaleno. Racconti dal disagio, è questo il titolo, racconta la solidarietà possibile a tutti i cittadini e non relegata a volontari “eroi”, una solidarietà che si rende concreta nell’ascolto, nell’accompagnare, nel tenere per mano.

Elena Mearini, Agnese Pellegrini, Fosco Corlianò e Marco Dotti, sono gli autori che hanno accettato di raccontare l’umanità che nasce dall’ascoltare in silenzio di chi deve credere nella bellezza della vita. Nonostante tutto. La prefazione è di Luca Doninelli, la postfazione di Elisabetta Soglio.

Il libro è stato stampato con il contributo di Mapei.

Un romanzo corale, nato da storie vere che narra il coraggio di esistenze al limite. Latte, chiodo e arcobaleno è il percorso di persone capaci di vincere il disagio e raccontare il dolore e la speranza di una vita (con)dannata.

Per Arché questo libro è un modo per contribuire a trasferire l’esperienza concreta di solidarietà, che l’Associazione vive e promuove da vent’anni, in cultura e in pensiero condiviso per aiutare a far crescere una cittadinanza solidale.

Per te, lettore, può essere un modo per scoprire cosa spinge un volontario a mettersi in gioco, a donare il suo tempo, a interrogarti sul senso del volontariato nella società di oggi.

GLI AMICI DI ELISA: LA WEB SIT-COM PER PROMUOVERE I TEST PER LE MALATTIE A TRASMISSIONE SESSUALE

È stato appena lanciato il primo dei 14 episodi della web sit-com Gli amici di Elisa che ha lo scopo di sensibilizzare il pubblico giovanile sulle malattie sessualmente trasmissibili, sulle modalità di protezione e sull’importanza di effettuare lo screening. È la storia, ambientata in un locale milanese, di ciò che avviene durante la “festa di Elisa”, giocando sull’ambiguità tra il nome di una ragazza e quello della metodica usata per il test HIV.

 

In essa vengono trattati temi importanti e vicini al mondo dei giovani, quali le relazioni affettive e sessuali e le malattie da essi derivanti, in maniera leggera, ma allo stesso tempo affrontando i falsi miti e le credenze errate dei ragazzi.

 

È un modo innovativo di fare prevenzione che va oltre la semplice informazione, che sappiamo non essere efficace allo scopo, così come è inefficace fare leva sulla paura o scegliere un approccio moralistico. Viene invece veicolato un messaggio di educazione all’affettività che promuova un’etica di comportamento all’interno delle relazioni: conoscersi, avere cura di se stessi, proteggersi, promuovere forme di rispetto per sé e per il partner.

 

I protagonisti sono Giulia, una frizzante studentessa universitaria da poco single, con un atteggiamento responsabile nelle relazioni e nei rapporti, Marco, un ragazzo omosessuale impegnato in una relazione stabile e Carlo, un ragazzo inesperto nella relazione con l’altro sesso.

 

Il format riprende lo stile del programma Camera Cafè: la macchina da presa, a seconda delle circostanze, è lo sguardo di una barista, di una macchinetta dei preservativi o di un altro invitato alla festa.

 

Le successive 13 puntate, della durata di circa due minuti ciascuna, verranno proposte con cadenza settimanale fino al 1 dicembre 2011, Giornata mondiale per la lotta all’AIDS, saranno caricate su un canale Youtube, inserite sul sito creato ad hoc e nella fan-page Facebook (Gli amici di Elisa – Sit-Com).

 

La sit-com è stata realizzata da Entertainment Education e prodotta da Ala Milano Onlus per l’ASL Milano.

 

Direi di pubblicizzarla in ogni modo: è un’iniziativa importante che può avere benefiche ricadute sulla salute dei nostri ragazzi e di tutta la popolazione generale.

 

Clikkare qui per vedere il trailer.

HO VINTO IO - (SIERO)POSTIVI E CONTENTI

Ecomind editore informa della pubblicazione - per ora disponibile solo in formato ebook - del libro "Ho Vinto Io - (siero)positivi e contenti" di Lucrezia Fucsias.


Un libro che di sicuro farà discutere, ma che nel contempo si propone come un'esperienza di serenità acquisita nel tempo, raccontata da chi vive la sieropositività.

 

                                                                                                                                                        Questo il link della casa editrice (Ecomind) e questa la prima intervista, comparsa su Pegaso, blog Arcigay.

 

Comunicato di Monica Pani, per Ecomind editore

Newsletter

Istituto Della Donazione

onp selezionata da iid 1

Community

community
Submenu:

Sieropositivo.it