community-left

donazioni-left

donazioni-top-left

community-top-left

Negli ultimi anni, grazie alle nuove scoperte scientifiche, l’aspettativa di vita per le persone sieropositive è notevolmente aumentata. Un buon risultato che, però, fa emergere nuove problematiche.

 

Accanto alle terapie per l’Hiv, infatti, bisogna tenere in considerazione la gestione delle malattie legate all’avanzare dell’età.

 

Per questa ragione è indispensabile seguire stili di vita salutari e sottoporsi a controlli approfonditi già molto prima dei 50 anni. Tra le altre cose, è fondamentale mangiare sano, fare attività fisica, non svolgere lavori troppo stressanti per il fisico e per la mente, evitare gli alcolici e, soprattutto, le sigarette.

 

E’ dimostrato, infatti, che i fumatori hanno una probabilità tre volte maggiore rispetto a chi non fuma di sviluppare la PCP (la polmonite che tipicamente segna il passaggio all’AIDS conclamato).

 

Questi sono solo alcuni dei consigli contenuti in una pubblicazione dell’associazione Nadir, con lo scopo di aumentare la durata e migliorare la qualità della vita delle persone sieropositive.

 

 

Newsletter

Istituto Della Donazione

onp selezionata da iid 1

Community

community

Submenu:

Sieropositivo.it